In due a domiciliari per scippo

Arrestati, ai domiciliari, dalla polizia i due presunti autori di uno scippo compiuto a novembre ai danni di una donna alla quale era stata strappata di mano la borsa, facendola cadere a terra. La squadra mobile ha infatti bloccato un peruviano e un lituano di 38 e 23 anni, residenti a Corciano e nel capoluogo umbro in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare disposta dal gip. Dagli accertamenti è emerso che i due, qualche ora prima dello scippo, erano stati sottoposti a perquisizione domiciliare dagli agenti per degli episodi analoghi. La polizia - riferisce la Questura - ha quindi recuperato casa del ventitreenne parte della refurtiva asportata dalla borsa della donna. (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. TamTam
  2. Spoleto Online
  3. Perugia Today
  4. Umbria Journal
  5. UmbriaNotizieWeb

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Deruta

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...