Procura Figc, deferite Perugia-Atalanta

La procura federale della Federcalcio ha deferito al tribunale federale nazionale sezione disciplinare i vertici di Perugia e Atalanta. Il procedimento è legato ai contratti di cessione dei calciatori Gianluca Mancini e Alessandro Santopadre. Il nodo riguarderebbe l'aver indicato "un valore fittizio di cessione di gran lunga inferiore rispetto all'effettivo valore del calciatore stesso" per quanto concerne il difensore Mancini, e "un valore fittizio di cessione di gran lunga superiore" per il portiere Alessandro Santopadre. Il provvedimento, riferito ad operazioni di mercato del gennaio 2017, tocca il presidente della società umbra Massimiliano Santopadre e il responsabile dell'area tecnica Roberto Goretti, così come il numero uno dell'Atalanta Luca Percassi e il responsabile dell'area tecnica del club bergamasco Giovanni Sartori. Deferite "per responsabilità diretta e oggettiva" le due società.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Spoleto Online
  2. Tuttoggi.info
  3. Cronache24
  4. Cronache24
  5. Arezzo Web.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Deruta

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...